ChalLAND'ART al Col d'Arlaz

Val d’Ayas- ChalLAND’ART

GIA’  DA MOLTI ANNI  LE NOSTRE MONTAGNE SI ARRICCHISCONO DI INSTALLAZIONI, CREAZIONI IN LEGNO, OPERE D’ARTE DI ALTO LIVELLO CHE SI INTEGRANO NELLA NATURA E NE ESALTANO LA BELLEZZA. 

IL PERCORSO CHALLAD’ART E’ IL PRIMO NATO NEL 2016 IN VALLE D’AOSTA ED IN TUTTO IL NORD OVEST D’ITALIA.

QUESTA USANZA SI PUO’ BEN COLLOCARE NEL FILONE DELL’ARTE SOSTENIBILE, ORIGINATO GIA’ TRA LA FINE DEGLI ANNI ’60 E GLI INIZI DEGLI ANNI ’70, PERIODO IN CUI NASCE, NON SOLO TRA ARTISTI, UN’OPPOSIZIONE A CERTE SCELTE MOLTO IMPATTANTI DAL PUNTO DI VISTA AMBIENTALE.

E’ PROPRIO IN QUESTO PERIODO CHE NEGLI STATI UNITI PRENDE VITA LA LAND ART, UNA FORMA DI ESPRESSIONE CONTEMPORANEA CARATTERIZZATA DALL’INTERVENTO DIRETTO DELL’ARTISTA SULLA NATURA, IN PARTICOLAR MODO NEGLI SPAZI INCONTAMINATI COME DESERTI, LAGHI, MARI E PRATERIE.

LA VERA ASCESA DEL CONCETTO DI SOSTENIBILITA’ SI HA PERO’ AL TERMINE DELLA GUERRA FREDDA NEL 1989, MOMENTO IN CUI EMERGE UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA GLOBALE IN MERITO AI PROBLEMI ECOLOGICI E SOCIALI.

L’ARTE, ANCHE GRAZIE ALLO SVILUPPO DELLA TECNOLOGIA, DIVENTA UN VALIDO SUPPORTO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE: HA IL COMPITO DI COMUNICARE AGLI ESSERI UMANI SMUOVENDO LE COSCIENZE.

VI SONO PROGETTI MOLTO INTERESSANTI IN CUI L’ARTE TUTELA L’AMBIENTE SENSIBILIZZANDO SU PROBLEMATICHE PIU’ CHE MAI COLLETTIVE E DI GRANDE RILEVANZA.

SONO TANTISSIMI GLI ARTISTI  (FOTOGRAFI, SCULTORI O URBAN ARTIST) CHE HANNO DECISO DI PRENDERSI CURA DELLA NATURA, REALIZZANDO OPERE CHE VEICOLANO MESSAGGI IMPOSSIBILI DA IGNORARE.

TUTTI SIAMO COLLEGATI AL PIANETA, NEL BENE E NEL MALE ED E’ PROPRIO NELLE NOSTRE DECISIONI QUOTIDIANE CHE POSSIAMO INIZIARE A CAMBIARE LE NOSTRE ABITUDINI DI CONSUMO E IL NOSTRO STILE DI VITA.

TI VA DI SCOPRIRE IL LEGAME PROFONDO CHE SI E’ INSTAURATO TRA ARTE CONTEMPORANEA E NATURA? PARTIAMO!

CI TROVIAMO IN VALLE D’AYAS NEL COMUNE DI CHALLAND SAINT ANSELME (AO), NEI PRESSI DELLA RISERVA NATURALE DEL LAGO DI VILLA (856 m. sldm).

IL PERCORSO ARTISTICO, BEN SEGNALATO E SEGNATO, PARTE PROPRIO VICINO AD UN COMODO PARCHEGGIO.

INIZIAMO A SALIRE VERSO IL COLLE D’ARLAZ ED INIZIAMO BEN PRESTO AD INCONTRARE LA PRIMA DELLE 14 OPERE.

CONTINUA LA PIACEVOLE PASSEGGIATA NEL BOSCO CHE A TRATTI SI APRE CON BELLISSIME VISTE PANORAMICHE.

SALITA DURATA UN’ORA, ESCLUSE SOSTE.

LUNGHEZZA 2,5 KM

DISLIVELLO 120 MT

DIFFICOLTA’ E

AFFRETTATEVI, PRIMA CHE LA NATURA RIPRENDA CIO’ CHE E’ SUO! GIA’ PERCHE’ QUESTO TIPO DI OPERE SONO CREATE PER ESSERE EFFIMERE…

SI PUO’ COMPLETARE LA GIORNATA CON UNA MERENDA AL LAGO DI VILLA ED UNA ESPLORAZIONE ALLE ROVINE DEL CASTELLO CHALLAND, SULLA STRADA DEL RITORNO.

Vieni a trovarmi in Val d’Ayas! Contattami per soggiornare da me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Chatta con Giulia
Scan the code
Ciao, sono Giulia, posso aiutarti?