Anticipo d’estate: la melanzana

LE MELANZANE SONO AL MASSIMO DELLO SPLENDORE AD AGOSTO MA ORMAI SONO REPERIBILI TUTTO L’ANNO.

ROTONDE, BIANCHE O VIOLA PALLIDO, LE PIU’ DOLCI E DELICATE, SONO PERFETTE PER LA COTTURA IN UMIDO O AL FORNO. OVALI, VIOLA SCURO O LUCIDE, SONO OTTIME FRITTE O ALLA GRIGLIA, SONO LE PIU’ PICCANTIO E SI PRESTANO, ALLA PREPARAZIONE DI INVOLTINI E SUGHI.

IL PICCIOLO DEVE ESSERE VERDE BRILLANTE, LA BUCCIA PRIVA DI AMMACCATURE, LA SUPERFICIE LISCIA E TESA E LA POLPA MOLTO SODA AL TATTO.

NON E’ PIU’ NECESSARIO SALARLE, COME SI DICEVA UNA VOLTA, LE MELANZANE CHE SI TROVANO IN COMMERCIO. SE PROVENGONO DA ORTI, AFFETTATE E SALATE, LASCIATE RIPOSARE  UN’ORA, SCIACQUARLE E ASCIUGARLE.

E’ SEMPRE IMPORTANTE CHE LE MELANZANE SIANO BEN COTTE.

PUOI TAGLIARLE A RONDELLE DI 2-3  MM DI SPESSORE, INFARINARLE E FRIGGERLE PER PREPARARE LA PARMIGIANA DI MELANZANE O IL SUGO PER LA PASTA ALLA NORMA.

GRIGLIATE A FETTE 4-5 MM DI SPESSORE 2-3 MINUTI PER LATO SU UNA PIASTRA SPOLVERIZZATA CON SALE FINO E CONDISCILE CON OLIO, AGLIO, PREZZEMOLO, SALE E PEPE O IMPANATE COME COTOLETTE E FRIGGILE.

PUOI ANCHE CUOCERLE A DADINI  COPERTE PER 7-8  MINUTI CON OLIO, AGLIO, SALE E PEPE. QUINDI SCOPERCHIA, ALZA LA FIAMMA, PROSEGUI LA COTTURA ANCORA PER 1-2 MINUTI E SPOLVERIZZALE CON PREZZEMOLO TRITATO.  

Oggi ho realizzato gustosi involtini:

logo blu

INGREDIENTI:

  • UNA GROSSA MELANZANA TONDA
  • PEPERONI, ZUCCHINA, CAROTA, CIPOLLA Q.B.
  • CUMINO, CORIANDOLO, ZENZERO E SALE Q.B.
  • PANE RAFFERMO Q.B.
  • PER LA SALSA: POLPA DI POMODORO
  • SPEZIE: PAPRIKA FORTE, ORIGANO

PREPARAZIONE

DOPO AVER TAGLIATO LA MELANZANA A FETTE SPESSE MEZZO CENTIMETRO, LE HO FATTE APPENA SBOLLENTARE IN MODO DA AMMORBIDIRLE PER POI ARROTOLARLE.

HO PREPARATO IL RIPIENO CON PANE INTEGRALE AMMOLLATO IN POCA ACQUA, TRITARO CON LE VERDURE OLTRE ALLE SPEZIE.

IL RIPIENO E’ STATO POSIZIONATO AL CENTRO DELLE FETTE PRIMA DI ARROTOLARLE.

HO VERSATO UN PO’ DI POLPA DI POMODORO IN PADELLA, INSAPORENDOLA CON ZENZERO GRATTUGIATO FRESCO, PAPRIKA FORTE, ORIGANO E SALE Q.B. E LASCIATA CUOCERE PER 10 MINUTI A FUOCO BASSO.

ADAGIARE GLI INVOLTINI DI MELANZANA, FAR CUOCERE PER 10 MINUTI NELLA POLPA DI POMODORO A FUOCO LENTO, GIRANDOLI A META’ COTTURA.

ECCO SERVITO UN GUSTOSO SECONDO PIATTO VEGETARIANO, PERFETTO ACCOMPAGNATO DA UN’INSALATA MISTA.

UN’IDEA IN PIU’ PER I NOSTRI BAMBINI:

OLTRE  CHE PER CUCINARE, POSSIAMO UTILIZZARE LA MORBIDA POLPA DELLA MELANZANA, DOPO AVERLA TAGLIATA A GROSSI CUBI, INSIEME A SPAGHETTI SPAGHETTI ED ALTRI OGGETTI DI USO COMUNE PER  CREARE. IMMAGINIAMO DI UTILIZZARE QUESTI ELEMENTI COME FOSSERO PARTI DI UN MECCANO IN CUI I CUBI DI MELANZANA VENGONO INFILZATI CON GLI SPAGHETTI E SERVONO DA CONGIUNZIONE.

SI COMINCIA CON UN PROGETTO QUINDI CARTA E PENNA ALLA MANO…

DIVENTEREMO DEI THINKING DESIGNER?

IL DESIGN THINKING  OGGI E’ UNA VERA FILOSOFIA DI CREAZIONE: EMPATIZZARE, DEFINIRE, IDEARE… SVILUPPARE NUOVE SOLUZIONI.

L’UNICA REGOLA E’ PENSARE “OUTSIDE THE BOX”, FUORI DALLE MURA DELLA CONFORT ZONE.

E POI REALIZZIAMO I NOSTRI PROTOTIPI!

Contattami per altre idee o scopri i prossimi eventi https://acasadigiulia.me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Chatta con Giulia
Scan the code
Ciao, sono Giulia, posso aiutarti?